Maestro Ospite - Lorena Coppola




Lorena Coppola
Fondatrice e Presidente della Fondazione Léonide Massine, Traduttrice e International Project Manager, Lorena Coppola è attivamente impegnata in attività di promozione artistica.
Ha pubblicato diversi testi, tra cui la traduzione dell'autobiografia del grande danzatore e coreografo russo Léonide Massine, "La mia vita nel balletto", "Introduzione alla Teoria di Composizione Coreografica", "Trent'Anni di foto di Danza" e "L'Effimero in posa". Ha prodotto numerosi spettacoli e rassegne, fra cui ricordiamo Les Soirées aux Îles des Galliés, ("Omaggio a Léonide Massine" – Programma Caleidoscopio – Commissione Europea); Richard Wagner.
Progetto Gesamtkunstwerk; The Lost Girl; Verso Dove, per citarne solo alcuni, ed ha promosso progetti artistici a livello mondiale e realizzato importanti esposizioni artistiche, in Italia e all'estero.

Ha inoltre collaborato a numerose produzioni in qualità di direttore artistico.Oltre a curare la parte organizzativa, Lorena Coppola si dedica in maniera diretta all'arte della danza e della coreografia. Il suo interesse, che spazia dalla danza di carattere al contemporaneo, è rivolto soprattutto al flamenco, disciplina nella quale ha perfezionato i suoi studi in Spagna con i più grandi maestri: Julia Garcia Jimenez, Sergio El Javi, Andres Marin, Mayte Ferré, Rafael Campallo, Felipe Mato, Manuel Betanzos, Angel Atienza, Ana Romero, Antonio Reyes, Manuel Reyes, La China, Alfonso Losa, Antonio Marquez, Belen Maya, Joaquin Grilo, Luisa Lojo.

Si è esibita in numerosi spettacoli, in coreografie d'insieme e come solista con varie compagnie, partecipando anche a diverse tournées. Oltre ad esserne interprete, è anche autrice di numerose coreografie e da diversi anni coreografa ed insegna flamenco e danza spagnola presso accademie di danza in tutt'Italia.
Nel 2003 ha fatto parte del Consiglio Internazionale della Danza (CID – UNESCO). Dal 2004 al 2006 si è occupata del Premio Positano Léonide Massine per l'Arte della Danza. Nel 2005 ha curato il Management della Antonio Marquez Company. Nel 2006 si è occupata di produzione artistica per il Teatro Orfeo di Taranto ed ha collaborato con Vladimir Derevianko al progetto di istituzione di un'accademia mondiale della danza.

Attualmente si occupa di International Project Management e di organizzazione artistica e culturale a livello internazionale e collabora con diversi artisti, teatri, compagnie ed istituzioni artistiche in tutto il mondo.


CERCA NEL SITO
SEGUICI