Maestro Ospite - Vittorio Di Rocco




Vittorio Di Rocco
Vittorio Di Rocco eccellente coreografo e danzatore italiano nel 1990 si diplomò presso il "Centro di Danza Internazionale di Rosella Higthower" a Cannes. L'anno successivo lavorò come ballerino solista con la compagnia di Pamela Plaire a Limoges e sempre nel 1991 vinse il premio d'interpretazione al Concorso Wolinnine a Parigi.
Nel 1992 entrò al Grand Théatre di Limoges sotto la direzione di Alain Wata e nel 1993 lavorò a Bordeaux sotto la direzione di Vladimir Skourattof per Mr.Savary. Dal 1993 al 1997 lavorò al Teatro di Erfurt in Germania, direttore Jurgen Heiss. In quel periodo cominciò la sua attività di coreografo.

Successivamente fu ingaggiato all'Opera di Nizza sotto la direzione di Marc Ribaud dove si cimentò in stili diversi: N.Christe, R.Wherlock, J.Cranko, Y.Vamos, M.Naisy, R.North, Mauricio Wainrot, Hans Van Manen, Morice Béjart.
L'ultima sua creazione, per il Balletto dell'Opera di Nizza, "Issue de Secours" nacque dalla collaborazione con un giovane musicista, Samson Gazagnes "BPITCHCONTROL-BERLINO".
Per Balletto '90 diretto da Paola Catalani, nel mese di Giugno del 2005 creò per la prima volta in Italia, "Open Source".
In Italia insegna presso lo I.A.L.S. e il centro A.I.D. di Roma, tiene seminari in tutta Europa ed è coreografo residente presso l'Opera di Nizza, diretto da Marc Ribaud e il Jeunes Ballet de Cannes, diretto da Monique Loudières.


CERCA NEL SITO
SEGUICI